Tutti pronti per assaggiare il Biscotto del Mastodonte

Published on 27 November 2023 • Commercio , Comune

Il 3 dicembre a Villafranca presentazione del nuovo dolce: ci sarà anche Slow Food Piemonte

 Anche il presidente di Slow Food Piemonte, Roberto Costella, il pluripremiato pasticcere Silvano Baldi, quinto al recente Campionato del miglior panettone del mondo, e l'esperto sommelier Alessio Bisco degusteranno il Biscotto del Mastodonte nella presentazione pubblica del nuovo dolce fissata per domenica 3 dicembre, alle 17, in Sala Bordone a Villafranca.

Un appuntamento che il Distretto diffuso del commercio della Valtriversa ha voluto aprire a tutti per condividere con i cittadini dei quattordici centri, ma anche con appassionati e curiosi, il punto di arrivo del proprio progetto a lungo studiato: dopo la degustazione di domenica 3, in tredici negozi e agriturismi di Baldichieri, Castellero, Cellarengo, Dusino San Michele, Ferrere, Monale, Montafia e Villafranca il Biscotto del Mastodonte verrà preparato e messo in vendita.

Significativa la presenza di Slow Food: accanto al presidente Costella ci sarà Gabriella Chiusano (Coordinamento regionale Piemonte e Valle d'Aosta), mentre Silvano Bisco, pasticcere a Costigliole, rappresenterà la Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria (Fipgc), di cui è delegato per il Piemonte. "Esperti che ci rendono fieri della loro presenza e con le cui associazioni speriamo di poter avviare presto progetti di collaborazione" dichiara, a nome dei quattordici sindaci del Distretto, Anna Macchia, primo cittadino a Villafranca.

Alessio Bisco dell'Ais (Associazione Italiana Sommelier) guiderà l'abbinamento tra il Biscotto del Mastodonte e i vini dolci Freisa e Malvasia.

L'incontro in Sala Bordone porterà anche a svelare la formula del nuovo dolce, i cui tre prodotti principali (mosto di uva Freisa, miele e nocciole) rappresentano il territorio della Valtriversa, l'etichetta creata da Giorgia Sanlorenzo (insieme alla vetrofania che sarà apposta all'ingresso dei tredici esercizi commerciali), gli ideatori della ricetta: Claudia Assoro, chef, Vincenzo Gerbi, già professore ordinario di Scienza e Tecnologia degli Alimenti alla Facoltà di Agraria dell'Università di Torino, Danilo Machetti, ristoratore a riposo.

Protagonisti della giornata anche i tredici titolari degli esercizi commerciali che inizieranno presto a sfornare il dolce, contenuto in sacchetti e scatole di latta con una prima fornitura offerta dal Distretto.

Nella foto: gli inventori del Biscotto: Gerbi, Assoro e Machetti