Il Comune di Villafranca istituisce l'Albo dei volontari civici  

Published on 17 December 2020 • Comune

Chi vuole dare una mano dovrà segnalare il campo di attività e il tempo messo a disposizione. 

Il 2021 porterà a Villafranca l'Albo dei volontari civici: il registro comunale conterrà i nomi di tutti coloro che dedicheranno un po' del loro tempo per la comunità.

Un progetto a cui l'Amministrazione Macchia tiene in modo particolare: l'iter della pratica è approdato nei giorni scorsi in Consiglio Comunale, che ha approvato all'unanimità il Regolamento per la disciplina dell'attività di volontariato. Si guarda, in particolare, alle azioni garantite dalle singole persone finalizzate al "conseguimento di finalità di pubblico interesse per la cura e la tutela del bene comune e la costruzione di una comunità più coesa e solidale".

Questo il principio contenuto nell'articolo 1 del Regolamento che indica a titolo esemplificativo gli ambiti in cui potranno operare i volontari: culturale, sportivo e ricreativo, civico, gestionale e sociale. Qualche esempio di mansioni che potrebbero essere svolte: accompagnamento casa-scuola dei bambini, manutenzione delle aree verdi e degli edifici comunali (biblioteca, scuole, ecc.), sorveglianza delle strutture ricreative e culturali, prevenzione e sostegno alle forme di disagio e emarginazione sociale. Proprio un mese fa il sindaco Anna Macchia aveva lanciato l'appello per trovare volontari impegnati, dalla prossima primavera, al Parco Valentino: con il regolamento approvato in Consiglio, il Comune allarga ora il raggio di azione. 

Durante la seduta il primo cittadino ha sottolineato l'importanza di poter contare su cittadini che agiscono per il bene comune: "L'epidemia sanitaria ha messo in luce il prezioso ruolo svolto dalla Protezione Civile, che ringrazio - ha ricordato Anna Macchia - Oltre che sul volontariato associativo puntiamo adesso su quello individuale, prestato in forma gratuita e organizzato dal Comune sulla base delle esigenze espresse dal territorio. In questo modo potremmo garantire funzioni che di questi tempi, con poche risorse e dipendenti, non riusciremmo ad assolvere".

Presto verrà pubblicato all'Albo pretorio e sul sito web del Comune il Regolamento con l'avviso pubblico per l'iscrizione al servizio di volontariato civico. Potranno presentare domanda i residenti a Villafranca tra i 18 e i 75 anni. I cittadini extracomunitari dovranno essere in possesso di regolare permesso di soggiorno; pensionati per invalidità o disabili potranno aderire compatibilmente con la condizione fisica. Nell'istanza i volontari saranno chiamati a segnalare la disponibilità di tempo settimanale prestato e il campo di attività prescelto.

"Successivamente - spiega il sindaco Anna Macchia - il Comune procederà a istituire l'Albo (che aggiorneremo ogni due anni), assicurare tutti gli iscritti contro gli infortuni e sottoscrivere con i singoli volontari un'apposita convenzione. Contiamo di essere operativi nei primi mesi del 2021".

Nello svolgimento delle funzioni, i volontari si relazioneranno con il responsabile comunale del servizio competente al quale spetterà tra l'altro, secondo quanto disposto dal Regolamento, "verificare i risultati delle attività concordate attraverso incontri periodici, visite sul posto e colloqui con gli eventuali fruitori effettuati anche singolarmente".    

Allegato A - Modulo iscrizione
Attachment format pdf
Download
Allegato B - Ambiti di attività
Attachment format pdf
Download
Manifesto
Attachment format jpg
Download
Regolamento
Attachment format pdf
Download