Villafranca omaggia Bordone e lancia il concorso letterario "Conosco un posto nel mio cuore"

Published on 16 January 2024 • Cultura

L'amore del professore per il borgo di San Rocco ispira l'iniziativa incentrata su racconti e poesie 

"Conosco un posto nel mio cuore" cantava Lucio Dalla e per Renato Bordone, il professore che amava la storia, il suo posto del cuore era San Rocco, un pugno di case sulla collina di Villafranca a due passi dal centro storico dove da giovane, lasciata Torino, trascorse le estati degli anni '60.

Furono le case dei nonni paterni ad accoglierlo, in paese, fin dalla nascita: nella campagna di San Grato da bambino, poi a San Rocco, infine nuovamente a San Grato, dove nel 1999 Bordone scelse di abitare con la famiglia. "Ma è a San Rocco che Renato ha stretto le amicizie durate una vita" ricorda la moglie Patrizia Gerbi che la scorsa estate, durante la cena alla festa del borgo, ha confidato agli amici di avere da poco trovato alcune poesie inedite del marito, datate anni '60, dedicate a quel luogo che gli metteva la pace nel cuore. Tanti versi, uno tra tutti: "Quiete sazia/di una fumata/silenziosa/su una giornata che si spegne in silenzio/in un trionfo/indaco chiaro/oltre i tigli già cupi".

Dall'amore per quel rifugio di case e persone appeso al cielo nasce adesso il concorso letterario che l'Associazione Per San Rocco e la Biblioteca Civica Paolo Luotto dedicano a Bordone ricorrendo al titolo non casuale di "Conosco un posto nel mio cuore": parole di Dalla incise nel brano "Cara", ma soprattutto suggestione che va dritta al ricordo del docente universitario, mancato a Villafranca troppo presto nell'inverno di 13 anni fa, alle soglie dei 63 anni.

L'iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Villafranca e dei Lions Club di Villanova, invita i partecipanti, suddivisi in tre categorie (ragazzi 11-14 anni, giovani 15-19 anni, adulti oltre i 19 anni), a segnalare il loro personale posto del cuore, sia esso reale o immaginario, ma comunque diverso da tutti gli altri perché capace di regalare "fiducia, benessere, ricordi, emozioni..". Così indica il bando pubblicato da oggi sul sito del Comune (www.villafrancadasti.at.it.).

Racconti e poesie, scritti in lingua italiana e con lunghezza massima definita, dovranno essere inviati alla casella di posta elettronica dell'Associazione Per San Rocco (persanrocco@gmail.com) dal 1° marzo al 30 aprile.

Gli elaborati, all'esame di una commissione giudicatrice, saranno esposti davanti alla chiesa di San Rocco durante la festa del borgo, in agosto, i vincitori proclamati durante la tradizionale cena, quella delle preziose confidenze della signora Bordone.

Sono previsti premi di 400 euro per i primi classificati delle categorie giovani e adulti, mentre il riconoscimento per il primo posto dei ragazzi sarà di 100 euro più alcuni premi speciali.

Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione sul sito web del Comune dove si potrà scaricare anche la scheda di adesione.

 

Nelle foto: il gruppo promotore del concorso letterario (seduta al centro Patrizia Gerbi Bordone); la chiesa di San Rocco

Chiesa San Rocco
Attachment 56.96 KB format jpeg
Download
locandina concorso Conosco un posto nel mio cuore
Attachment 123.84 KB format pdf
Download